I gatti possono sopravvivere da soli?

Questo dipenderà dal luogo in cui vivono. Nell’Europa meridionale e nell’Africa settentrionale, sì, non c’è problema. È caldo e secco, piove a dirotto piuttosto che con la pioviggine piovigginosa che dura una settimana più a nord. Ci sono alberi e boschetti in cui arrampicarsi se qualcosa li colpisce.

In Svizzera possono vivere da soli un po ‘meglio al giorno d’oggi rispetto a circa 30 anni fa. Ai gatti non piace essere bagnati e non amano molto la neve e il freddo pungente. In tali climi, l’European Forest Cat o Wildcat (Felis silvestris) è meglio equipaggiato. Al giorno d’oggi, sembrano incrociarsi con semilavorati euopean housecats.

Mentre vivevo in Messico, era una storia diversa. I gatti selvatici sono in grado di sopravvivere solo nelle città del nord del deserto del Messico. I miei suoceri non sono mai stati in grado di tenere i gatti nella loro fattoria di avamposto e hanno sempre avuto un problema con il topo lì. Ma i coinquilini sono facili prede di coyote e linci in questa terra senza alberi, mentre i lepri e le silvilago sono troppo veloci.

Grazie per la A2A. Sì, è del tutto possibile che il gatto sia sopravvissuto. Prima di tutto, potrebbe aver trovato una nuova casa. I gatti vengono spesso accolti da altre persone che potrebbero non preoccuparsi di cercare il proprietario giusto. Questo è meno un problema dal momento che i gatti sono spesso “scheggiati”, per consentire loro di essere identificati. Il mio gatto Caramello si è perso per circa tre settimane, ma l’ho riavuta perché era scheggiata.

Ma a parte questo, i gatti possono e sopravvivono. Potrebbero non vivere finché si è tenuti in casa, a causa dei pericoli di predatori, automobili, malattie e possibili tossine, ma qui a San Francisco abbiamo una popolazione piuttosto grande di gatti selvatici che sono gatti che sono stati abbandonati o persi . La San Francisco State University ne ha una, per esempio. Ci sono un certo numero di locali che forniscono cibo per loro e che li intrappoleranno, li porteranno alla Humane Society, dove vengono sterilizzati o sterilizzati e vaccinati contro la rabbia, e poi rilasciati nella loro colonia. È molto difficile ri-addomesticare questi gatti, quindi raramente viene tentato.

Mi dispiace che tu abbia perso un amato animale domestico, ma potrebbe aver vissuto.

Sì. Ma non finché sopravviverebbero con noi. Per fortuna, la maggior parte delle razze (anche se non tutte) non ha bisogno di molto da parte degli umani per andare d’accordo in natura. Tuttavia, le loro vite saranno molto più difficili e vivranno meno della metà. Ma i gatti sono abbastanza selvaggi e mantengono quella natura selvaggia anche se addomesticati.

Ho appena perso il mio gatto che è rimasto al mio fianco per dieci anni. L’abbiamo presa nella società umana, rendendoci conto che aveva già indossato alcuni anni. Gli ultimi anni sono stati buoni e quindi la tua domanda, oggi, mi è molto vicina.

La parola sconvolta definisce esattamente i sentimenti di perdere un gatto. Non so che cosa mi riguarda che mi sradicano quando vanno.

Ci sono tutti i tipi di personalità di gatto. Alcuni restano a casa attaccati alla tua gamba. Altri vengono a cena e poi vanno a caccia. Questi gatti sicuramente possono prendersi cura di se stessi. Chiamiamo quello senza casa, selvaggio, e si aggirano intorno al nostro centro di riciclaggio del villaggio.

La regola empirica se stai pensando di prendere un gatto dalla società, portalo a casa e non lasciarlo fuori per un mese. Può sembrare duro, ma dopo un mese sembrano aver capito che questa è la loro casa e sanno dove si trova.

Il gatto che è stato con te per un anno, non posso consigliare cosa potrebbe essere successo perché non conosco la sua età quando è scomparsa. So che i gatti possono prendersi cura di se stessi, possono trovare una nuova casa e sono saggi come parte della loro natura.

Ciao, Gary, essendo giovane come il gatto scomparso, è possibile che fosse in grado di badare a se stessa e sopravvivere. Spero che qualcuno l’abbia trovata in grado di darle una bella casa confortevole dove è stata viziata e viziata come merita! Il fatto è che un gatto domestico non ha imparato a cercare cibo per sopravvivere. Hanno l’istinto, ma sono abituati a ricevere cibo da loro e non a trovarlo da soli e probabilmente finiscono per essere un altro pasto da predatore. ugh.

La mia gatta Gracie, per esempio, aveva vissuto al di fuori della sua vita fino a quando non l’ho portata dentro, sebbene fosse abbastanza felice di andare avanti e indietro. L’ultima volta, però, non è mai tornata, quindi mi porta a credere che le sia successo qualcosa che preferirei davvero non sapere – lo sai? È davvero triste e ti fa chiedere cosa sia successo dopo. Non so quali siano le probabilità “scientifiche” che un gattino giovane e in buona salute sopravviverà all’età di 1 anno, ma sarebbe interessante saperlo, no? Ho cercato di accontentarmi di pensare che qualcun altro si fosse innamorato di lei come me e l’avevo accolta. Ho anche controllato diverse volte il canile locale per vedere se fosse stata raccolta. Essendo un bobtail, l’avrebbero notata in modo particolare, e avrebbero sempre detto “No, non abbiamo visto un bobtail portato dentro.”

So che non è molta consolazione, ma quelli sono i miei pensieri. Preferisco pensare a quelli più felici. 🙂

I gatti, a differenza dei cani, possono cavarsela abbastanza bene da soli. Detto questo, è probabile che se il gatto fosse carino, qualcun altro ha apprezzato la sua compagnia in tutti questi anni.